Boho Top – Crochet Pattern

20180629_104241

Let me introduce you to Boho Top, a very light and lacy garment created from a simple granny square patterning.

 

20180629_104544

For this pattern, you’ll need:

Materials:                                                                                                                                       Sevifil Beige (150, 200, 300, 400, 500 gr)
Hook (3.5 mm)
Scissors
Stitch marker

Gauge:
10 dc x 5 rows= 5 x 5 cm (1.96 x 1.96 in)
2 strands of yarn worked together

Legend:
S, M, L, XL, XXL

Stitches:
Ch = chain Sc = single crochet Dc = double crochet Sl St = slip stitch

How to:
5 ch, form a ring and close with a sl st. Start working a solid square.
Round 1: 3 ch, 2 dc, 2 ch, 3 dc, 2 ch, 3 dc, 2 ch, 3 dc, 1 ch, 1 sl st.
Round 2: 3 ch, 6 dc, 2 ch, 7 dc, 2 ch, 7 dc, 2 ch, 7 dc, 1 ch, 1 sl st.
Round 3: 3 ch, 10 dc, 2 ch, 11 dc, 2 ch, 11 dc, 2 ch, 11 dc, 1 ch, sl st.
Round 4: 3 ch, 14 dc, 2 ch, 15 dc, 2 ch, 15 dc, 2 ch, 15 dc, 1 ch, sl st.
Round 5: 3 ch, 18 dc, 2 ch, 19 dc, 2 ch, 19 dc, 2 ch, 19 dc, 1 ch, sl st.
Continue the square for: (22, 24, 26, 28, 32) rounds in total.
1 ch, sc in every stitch.
1 ch, sl st in every stitch.
Make 2 of this squares. Lay your squares one on top of the other with the right sides
facing each other. Using the invisible stitch.

Sleeves:
Round 1: with right side facing, joing yarn at the bottom of one armhole, ch 1, sc in eve-ry stitch, sl st.
Round 2: ch 1, sc in every stitch, sl st. Fasten off.

Hem:
Round 1: 1 ch, sc in every stitch, sl st.
Round 2: 1 ch, sc in every stitch, sl st.
Round 3: 1 ch, sc in every stitch, sl st.
Round 4: 1 ch, sc in every stitch, sl st. Faten off.

20180629_104336

If you want grab your copy on:

Ravelry

Craftsy

Lovecrochet 

Favecrafts

 

and don’t miss to SPREAD THE WORD!

ArtEC

 

Yarn Haul – Drops

Ciao.

Vi siete risposati durante queste vacanze estive? Bene, è ora di tornare alle vecchie abitudini.

Per quanto mi riguarda, non ho fatto vacanze, anzi ho lavorato parecchio, ma arriveranno anche loro.

Apro le danze con  un video “spacchettamento”, in cui vi mostro che cosa ho preso con i saldi estivi.

No, non mi riferisco a vestiti o trucchi, ma filati, in particolare di cotone.

Dopo molto tempo ho deciso di provare i filati della famosissima Drops.

Ma vediamo nello specifico quali filati ho preso:

 

Hello.

Have you remarried during these summer holidays? Well, it’s time to go back to old habits.

As for me, I did not vacation, in fact I worked a lot, but they too will come.

I open the dances with a video unpacking“, in which I show you what I got with the summer sales.

No, I do not mean clothes or make-up, but yarn, particularly cotton.

After a long time I decided to try the famous Drops yarns.

But we see specifically what yarn I took:

 

  • Belle colore n° 12 ciliegia

IMG_1810bis IMG_1811bis

 

IMG_1819bis IMG_1820bis

 

IMG_1825bis IMG_1823bis

 

IMG_1835bis IMG_1834bis

 

IMG_1830bis

 

  • Belle colore n° 13 blue jeans

IMG_1833bisIMG_1832bis

E per concludere vorrei ringraziare Il gomitolo dietro l’angolo dal quale ho acquistato questi fantastici filati.

And finally I would like to thank you the Il gomitolo dietro l’angolo from where I bought these fantastic yarns.

IMG_1828bis

E adesso vi lascio al video.

And now I leave you to see the video.

ArtEC

 

 

 

 

 

 

Organizzare i Filati – How to Stash Yarn

Quando ci si appassiona ad un’arte creativa quale maglia, uncinetto, ricamo etc… dopo un tempo variabile ci si troverà davanti ad un problema: dove sistemo tutti questi filati?

Perchè, lo dico per chi non è addetto ai lavori, spesso e volentieri si trovano matasse dai colori che attirano il nostro sguardo, il prezzo sorride al portafoglio e la tentazione è forte. Solitamente è difficile resistere, in quanto si ha sempre bisogno di lana, cotone, misto lana etc.

Io che sono abituata, nel limite delle mie possibilità, a fare dei regali superpersonalizzati, devo sempre avere dei filati di scorta in casa. Dal semplice cotone bianco all lana o acrilico super colorato. Perchè quando la voglia ti assale, le mani tremano  e l’unica cura è lavorare all’uncinetto.

Quindi si accumula, anche se non in modo compulsivo, e se non si ha una stanza dedicata alla nostra passione si rischia di trovare un gomitolo qui, una matassa di là.

In questo video vi do’ qualche idea e degli spunti per poter sistemare il tutto  e trovare il filato in minor tempo.

Spero che il video vi sia stato d’aiuto e soprattutto fatemi sapere come sistmate voi i filati.

ArtEC