Knit café

44594498_2255333631363040_6707856472371363840_o

Buongiorno.

 

Oggi vi parlo di un’esperienza che sto facendo e come mi sto trovando.

Quasi per caso a settembre ho visto un post sulla pagina Facebook della biblioteca del paese in cui abito, in cui si pubblicizzava un knit cafè. Il primo da queste parti.

Ovviamente non solo lavoro a maglia, ma anche uncinetto, cucito, ricamo e tutte quelle attività che purtroppo si stanno perdendo.

Il tutto è partito il 23 ottobre.

Fino all’ultimo non sapevo se sarei riuscita ad andare, ma quella data è stata subito segnata (ed evidenziata) in agenda.

Tutto pronto: borsa con filato, uncinetto, e tutto quello che può servire. Con me il mio assistente, sempre presente.

Siamo andati. Volevo vedere come funzionava, se ci sarebbe stato qualcuno.

Con mia sorpresa eravamo un bel gruppo! Si inizia con qualche presentazione veloce e subito ci si mette al lavoro. Il tutto con una piacevole lettura in sottofondo.

In più un momento importante: la merenda. Tè e biscottini.

Ho aspettato due mesi per parlarne, ma fin da subito ha avuto un effetto più che positivo su di me, e non solo. L’assistente chiede sempre di poter partecipare e fa di tutto per esserci. Ormai è la amscotte del gruppo. Impara tecniche nuove, sperimenta, socializza.

Per me è un luogo in cui poter esprimere me stessa, sapendo di non essere presa in giro. Un luogo di confronto. Sono la più giovane del gruppo, ma tutte sono rimaste stupite da ciò che so fare all’uncinetto e non solo. Mi hanno vista al lavoro. Ho spiegato alcune tecniche (la tapestry ad esempio) e fatto degli schemi su alcuni miei modelli che usciranno il prossimo anno e che hanno avuto l’opportunità di vedere in anteprima, ed a volte anche di toccare con mano.

Il vedere la passione dietro, credo che non abbia prezzo. Senza contare i complimenti ricevuti. Sinceri.

E poi a volte si parla anche di cucina, scambiandoci ricette o idee.

Insomma uno scambio a tutto tondo, al quale sarebbe bello partecipassero anche altre persone.

E qui mi rivolgo a te che stai leggendo: l’appuntamento è tutti i martedì, dalle 15:30 alle 18:00 presso la Biblioteca di Caselle Torinese (TO). Clicca qui per vedere dove si trova.

Chi Sono i Magliuomini?

Buon inizio di settimana.

Novità in arrivo per ArtEC: una collaborazione con il blog dei Magliuomini.

In poche parole: uomini che lavorano a maglia. E io non sono nè un uomo e non lavoro a maglia starete pensando … giusto. Ma l’uncinetto, come ogni arte, non ha confini!

Ed ecco che vi presento la mia rubrica, dedicata tutta al crochet. Proporrò degli schemi, più o meno complessi, di volta in volta incentrati su un argomento base.

Il primo post è dedicato alle schiarpe e lo potete leggere qui.

Seguimi sulla pagina Facebbok e non perderti anche tutti gli altri fantastici articoli.

 

ArtEC