Tea Jars

Buongiorno.

Da grande amante dei tè e degli infusi, ad un certo punto, mi sono trovata a dover affrontare un problema di stoccaggio degli stessi.

Quindi partendo da un semplice vasetto in vetro ….

DSCF1666bis

e questo è il risultato.

Se volete vedere come li ho realizzati, seguite il video.

 

ENGLISH VERSION:

Good Morning.

Great lover of tea and infusions, at one point, I found myself faced with a problem of storage of the same.

Then, starting from a simple glass jar ….

DSCF1666bis
and this is the result.

If you want to see how I’ve made, follow the video.

ArtEC

Tisane dalla Svizzera – Infusions from the Switzerland

Ho giusto caricato la scorsa settimana il video delle mie vacanze. Ma proprio in quell’occasione non vi ho parlato dei tè e le tisane che ho preso.

Non è stato un caso: volevo parlarvene sul blog, così come spesso faccio.

In questo primo post vi presento due tisane, molto diverse fra loro, ma entrambe molto buone.

La prima è la tisana alla mora e olivello spinoso.

Andando qui troverete tutti gli ingredienti che la compongono e la provenienza.

Fa parte della linea bio della Migros, grossa catena commerciale svizzera.

Il sapore è leggermente acidulo, ma molto adatto come tisana prima di andare a letto.

La seconda tisana invece, sempre acquistata alla Migros, è contro i raffreddamenti.

Cliccando qui troverete tutti gli ingredienti.

Giusto prima di partire, ho preso il rafreddore, e questa tisana mi è stata molto utile. Quando aprite la bustine, verrette avvolti da un profumo molto forte, soprattuto di menta, ma non solo.

Anche questa è consigliata prima di andare a dormire o comunque rima di mettersi a letto in quanto ha un’azione sudorifera.

E per questa volta è tutto.

Nel prossimo post vi spiegherò e vi mostrerò i tè.

 

 

ENGLISH VERSION

I just uploaded the video last week of my holiday. But on that occasion did I mention the tea and herbal teas that I took.

It was not a case, I wanted to tell you about it on the blog, as I often do.

In this first post, I will present two infusions, very different, but both very good.

The first is the herbal tea with blackberry and sea buckthorn.

Going here you will find all the ingredients that make up and origin.

Part of the organic line of Migros, Switzerland big commercial chain.

The flavor is slightly acidic, but very suitable as a herbal tea before going to bed.

The second herbal tea instead, always bought at Migros, is against colds.

By clicking here you will find all the ingredients.

Just before leaving, I took the common cold, and this herbal tea has been very useful to me. When you open the bags, you’ll surrounded by a very strong scent, largely mint, but not only.

This is also recommended before going to sleep or at least rhyme to go to bed as it has sudorific action.

And this time it’s all over.

In the next post I will explain and show you the tea.

ArtEC

 

Il Tè…Verde

Giusto per conoscersi un po’ di più (sempre se vi va).

Trovo un po’ di “freddura” (passatemi il termine) sia qui, ma ancora di più sulla pagina Facebook.

In ogni caso oggi sono qui per parlarvi una mia passione, non un’ossessione, ma quando inizi ci prendi gusto.

Sto parlando del tè, bevanda dai molteplici benifici a secondo anche della tipologia.

Il mio preferito in assoluto è il tè nero, ma questa volta vorrei parlarvi di una mia recente scoperta.

Il tè verde lo bevo da parecchio tempo e mi piace molto, ma ho sempre assaggiato quello in bustine. Mi è capitata l’occasione di poter acquistare in un negozio etnico del tè verde sfuso. E ve lo presento:

This slideshow requires JavaScript.

La scatolina è veramente invitante, con le scritte in arabo, credo. Su un lato potete trovare una ricetta per preparare il tè verde con la menta, tipica ricetta marocchina.

Aprendo la scatolina si trova un pacchettino dorato nel quale è contenuta la bevanda preziosa.

Ed ecco la tazza farfallosa che conterrà questa bevanda.

Consiglio di lasciare in infusione per 5-6 minuti. Il gusto è forte, ma allo stesso tempo non  eccessivo. Ti inebria e il profumo è delizioso. Se riuscite a trovarlo dalle vostre parti vi consiglio vivamente di provarlo. Il prezzo è basso, anche se non ricordo esattamente il prezzo preciso.

E dopo averlo bevuto, qualche consiglio per riutilizzare le foglie messe in infusione lo trovate qui.

E con questo vi saluto. Spero che anche questi piccoli posto curiosi vi possano interessare e fatemi sapere se l’avete provato o consigliatemi qualche buona marca, reperibile in Italia.

PS: cercando (e continuerò a cercare) ho trovato dei dati relativi a chi lo importa. Clicca qui.

ArtEC