Il Libro delle Canzoni dei Beatles -Alan Aldridge-

Anche questo libro è stato acquistato parecchi anni orsono, ma ovviamente è sempre di attualità.

Continuando la libreria di una beatlesiana, un bel manuale con i testa della maggior parte delle canzoni, la loro traduzione al fondo, e sempre al fondo, troviamo un indice ben curato e molto utile quando si cerca “quella” canzone in “quel” momento.

Il libro è stato curato da Alan Aldridge, un illustratore e grafico di indubbia bravura e originalità. Il libro è disseminato di illustrazioni, fotografie e ritocchini a originali, che vengono sapientemente affiancate ai testi delle canzoni.

Illustrazione di “Magical Mystery Tour”

Come dicevo la traduzione è molto utile, ma fino ad un certo punto: quando acquistai il libro il mio inglese era ancora molto scolastico, quindi mi interessava capire il testo, giusto il significato delle parole, per ampliare il mio linguaggio. Con il passare del tempo, capì che quello è un approccio iniziale e giusto, ma superficiale rispetto al lavoro degli Scarafaggi. Bisogna sì capire il significato delle parole della canzone, ma come per un romanzo, contestualizzarle per avere un vero significato globale e completo. Contestualizzarlo non solo sul piano storico, ma anche sul piano sociale e della vita privata dei singoli membri, nonchè del gruppo stesso.

” Una mattina mi svegliai, mi misi al piano e comincia a suonare. Ne venne fuori questo pezzo. Perchè è così che succede, sapete, i pezzi vengono fuori da soli. Però non mi riusciva assolutamente di trovargli un nome, così, sul momento, lo chiamai “Scrambled egg”. Per un paio di giorni gli restò questo nome. Poi pensai alla parola Yesterday e le parole cominciarono a venire e diventò una canzone” Paul.

All’interno poi si possono trovare delle chicche: alcune frasi che vennero dette durante la stesura del libro e alcune molto celebri, ripetute in varie occasioni.

Tra le illustrazioni che mi piacciono, sicuramente la preferita è la seguente:

Tomorrow Never Knows

Alcune informazioni aggiuntive: Oscar Mondadori, 212 pagine.

Buona lettura.

ArtEC

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...