Chiacchere in Libertà: La Fortuna

Si ricomincia la settimana, dopo, si spera, un pò di riposo. E in questo lunedì vorrei parlarvi di…(rullo di tamburi) i braccialetti brasiliani o portafortuna.

Li conoscete? Certo che li conoscete! Da piccola me ne sono stati regalati alcuni, ma forse solo uno è stato utilizzato. Invece la cosa curiosa che vorrei raccontarvi è successa una qundicina di giorni orsono: facendo una passeggiata con l’allegra famigliola, ci imbattiamo in un vucumprà (bo chiamiamolo Leo), si avvicina a me, mi porge uno dei suddetti braccialetti e mi dice: “Fortuna, famiglia, felicità”, se non ricordo male. Me lo mette al polso e io chiedo a Leo quanto vuole: lui semplicemente mi risponde che va bene così, che mi ha visto sorridere e che un grazie gli sono sufficienti.

Sembrava un gesto genuino, ma a volte le apparenze ingannano.

Andando oltre quello che volevo dirvi è che ho questo braccialetto azzurro e mi sono incuriosita parecchio, e dopo aver cercato un pò sulla rete, queste sono le mie conclusioni:

in pratica si tratta di portare sempre con sè, come un vestito che si indosa, un desiderio.

La tradizione vuole che questi braccialetti abbiano più di 200 anni e siano originari di Bahia, in Brasile. Sempre secondo la tradizione mentre si annoda il braccialetto bisogna pensare a tre desideri: questi verranno esauditi nel momento in cui il braccialetto si romperà, in seguito al naturale deterioramento (quindi sono bandite forbici, taglierini  e qualsiasi altra forma p

er velocizzare il processo).

E il colore? Avete presente quei bei colori sgargianti? Avranno un significato? Ma certo! Ed eccovi l’elenco:

Arancione: gioia, entusiasmo

Giallo: successo ed intelligenza

Verde Scuro: soldi e crescita

Turchese: pace e amore

Blu Scuro: salute, confort e fertilità

Rosso: forza e passione

Rosa acceso: amicizia

Bianco: saggezza e pace interiore

Viola: spiritualità

Verde Chiaro: vita e ripresa

Grigio: pazienza e comprensione

Come tutte le tradizioni e le leggende un po’ ci incuriosiscono, ci vogliamo credere e perchè no, magari ci si spera, chissà. E voi? Ne indossate uno? Di che colore?

Un video in cui lo indosso lo potete vedere qui.

ArtEC

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...