Chiacchere in Libertà: Addio Lucio

Ebbene sì, oggi la rubrica ha tardato nella pubblicazione e vi spiegherò il perchè. Avevo appena finito di preparare il post quando sento la notizia. Non posso pubblicare quello che ho appena scritto, penso.

Decido di non pubblicare nulla in mattinata, attendere la conferma/smentita e poi vedrò

Così ho fatto ed eccomi qui nel primo pomeriggio a portare un saluto ad un grande cantautore italiano, di quelli vecchio stampo, di quelle persone che è raro trovare, con una capacità di raccontare attraverso le sue canzoni, scene di vita quotidiana o semplicemente quello che vedeva da una stanza di un albergo, nella baia di Sorrento. E’ il caso di “Caruso”, la mia preferita fra tutte le sue composizioni.

E la vostra? Quella in cui vi riconoscete di più o semplicemente vi ricorda un bel periodo del passato.

ArtEC

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...